Salmo XIII, versione del 1607

Home >Versioni Bibliche > Tavola Bibbia Diodati 1607 > Salmi > Salmo XIII

Salmo XIII

13:1 Salmo di David, [dato] al preposto [alla Musica].

13:2 Infin' a quando, o Signore, mi dimenticherai in perpetuo? infin' a quando nasconderai la tua faccia da me?

13:3 Infin' a quando mi recherò io consigli per l' animo, [et] affanno al cuore tutto dì? infin' a quando s' innalzerà il mio nemico sopra me?

13:4 Riguarda, rispondimi, Signore Iddio mio: allumina gli occhi miei, che tal' hora io non dorma [il sonno del]la morte.

13:5 Che il mio nemico non dica, Io son venuto aldisopra di lui: [et] i miei nemici [non] festeggino, perche io sia caduto.

13:6 Quanto è a me, io mi confido nella tua benignità: il mio cuore giubilerà nella salute che mi havrai mandata: io canterò [cantici] al Signore, per cio ch' egli mi havrà fatta la mia retributione.