Salmo CXXI, versione del 1607

Home >Versioni Bibliche > Tavola Bibbia Diodati 1607 > Salmi > Salmo CXXI

Salmo CXXI.

Cantico delle salite.

121:1 Io alzo gli occhi a i monti, [per vedere] onde mi verrà aiuto.

121:2 Il mio aiuto [verrà] dal Signore, che ha fatto il cielo, e la terra.

121:3 Egli non permetterà che il tuo piè vacilli: il tuo guardiano non sonnacchia.

121:4 Ecco, il guardiano d' Israel non sonnacchia, e non dorme.

121:5 Il Signore [è] quel che ti guarda: il Signore [è] la tua ombra, [egli è] alla tua man destra.

121:6 Di giorno il sole non ti ferirà; ne la luna, di notte.

121:7 Il Signore ti guarderà d' ogni male: egli, [dico,] guarderà l'anima tua.

121:8 Il Signore guarderà la tua uscita, e la tua entrata, da hora fin' in eterno.